I miti sulla guida autonoma

In che modo le auto a guida autonoma cambieranno il mondo della mobilità? Ci pensa lo studio globale “SocAIty”, realizzato da 19 esperti Audi, a sfatare alcuni miti e fare chiarezza. Scopri di più nelle prossime righe!

Le auto a guida autonoma saranno come quelle normali, ma senza conducente?

Quando si parla di auto elettriche, l’aerodinamica è un fattore chiave nel modellare il design degli esterni. Pertanto, non dobbiamo aspettarci modifiche sostanziali: le vetture, viste da fuori, continueranno ad assomigliare a quelle che abbiamo conosciuto finora. Ciò che davvero sarà diverso è l’abitacolo. Con l’avanzare della tecnologia e della guida autonoma, il comfort dei passeggeri sarà la parola d’ordine che riscriverà l’abitacolo: i sedili non saranno più necessariamente rivolti nella direzione di marcia e lo spazio sarà massimizzato dal venire meno di pedali, cambio e volante. Grazie alla digitalizzazione, l’interior design offrirà a chi si trova a bordo un’ampia gamma di opzioni per esperienze di viaggio totalmente personalizzabili e adatta alla condivisione, al relax e al business.

Le auto a guida autonoma saranno in grado di guidare ovunque?

Portare le auto a guida autonoma sulla strada richiederà un software completamente affidabile e sicuro non solo per l’auto, ma per l’intero ambiente. Questo cambierà l’aspetto delle nostre città in modo incrementale: a tal fine, le infrastrutture devono essere ampliate per includere semafori intelligenti e sensori stradali. Le città diventeranno più digitali, fornendo un ecosistema adatto a un numero crescente di auto automatizzate. Ciò renderà le città più sicure e rilassate, mentre il traffico, idealmente, potrà fluire senza interruzioni o code.

Le vetture a guida autonoma saranno meno divertenti?

Alcuni temono che la guida automatica relegherà il conducente al ruolo di passeggero inattivo. In realtà, le nuove vetture non porranno fine al divertimento alla guida e nessun produttore impedirà ai propri clienti di guidare la propria auto se lo desiderano. Semplicemente la guida autonoma sarà un’opzione a disposizione, da utilizzare soprattutto nel traffico o a intermittenza per prendersi una pausa durante i viaggi lunghi.

Le auto a guida autonoma sono più facilmente hackerabili?

Non vero: secondo Audi, le auto non saranno più vulnerabili di quelle odierne; anzi, potranno usufruire di sistemi di protezione costantemente aggiornati, e gli investimenti sulla cybersecurity aumenteranno. Sarà una questione di progetto: fin dall’inizio, le auto a guida autonoma dovranno rispondere a determinati requisiti software.

Le auto a guida autonoma occuperanno lo stesso numero di parcheggi?

Le auto a guida autonoma non richiederanno meno spazio per la sosta, ma lo useranno in modo molto più efficiente. Inoltre, aumenteranno i viaggi in condivisione, rendendo il traffico meno intenso.

Le nostre quattro concessionarie Audi ufficiali di Alessandria, Alba, Asti e Borgo San Dalmazzo (CN) sono aperte, in totale sicurezza. Passa a trovarci, preferibilmente su appuntamento o contattaci per qualsiasi informazione o richiesta, anche in videochiamata. Ti aspettiamo!

Condividi l'articolo sui tuoi social!

Altre news dal mondo Myaza

Per qualsiasi informazione o richiesta siamo a tua disposizione, anche su Whatsapp! 

WhatsApp
0131.242444

Telefono
0131.242444

Email
info@audizentrum-al.it