Auto elettriche: come preservarne l’autonomia nei mesi invernali

I veicoli 100% elettrici consumano più energia durante l’inverno, in particolare quando utilizzati per spostamenti brevi. Perché l’autonomia si riduce con le temperature più fredde e qual è il modo migliore per limitarne il consumo energetico?

Perché l’autonomia delle auto elettriche si riduce in inverno?

I veicoli 100% elettrici consumano più energia durante l’inverno, in particolare quando utilizzati per spostamenti brevi. In queste condizioni l’elettricità della batteria viene utilizzata sia per riscaldare l’abitacolo sia per portare le batterie alla giusta temperatura, e ciò si traduce in un aumento dei consumi, a cui corrisponde una minore autonomia.

Come incide la temperatura esterna sulle auto 100% elettriche?

Per performance al top, sia in termini di potenza erogata sia per quanto riguarda il recupero di energia, le batterie agli ioni di litio delle auto 100% elettriche devono essere mantenute a temperature comprese entro un certo range. L’obiettivo è far funzionare la batteria con la massima parsimonia, in modo che invecchi lentamente: per questo è dotata di un circuito di raffreddamento e riscaldamento, che la mantiene alla giusta temperatura. Quando il clima è freddo, un’unità di riscaldamento esterna interviene a supporto per riscaldare le celle fino a quando non raggiungono tutte la temperatura di esercizio ideale.

Come ottimizzare il risparmio energetico?

Per quanto riguarda l’efficienza, non c’è quasi nessuna differenza tra le varie versioni della batteria delle auto elettriche. Influisce di più avere il climatizzatore a due o tre zone, o volante e sedili riscaldati, per poter limitare l’azione del riscaldamento se, per esempio, sei da solo in macchina. Nelle aree urbane seleziona la modalità B, per recuperare più energia possibile e, con uno stile di guida adeguato, cerca di utilizzare il pedale del freno il meno possibile. Sulle strade a scorrimento veloce e in autostrada, opta per la modalità D che consente alla vettura di veleggiare, ovvero di avanzare per inerzia. Inoltre, ti consigliamo di pre-riscaldare l’abitacolo quando l’auto è collegata alla rete, così da non intaccare l’autonomia, e di utilizzare la modalità Eco, così da ridurre leggermente la potenza dell’impianto di climatizzazione contribuendo ad aumentare l’autonomia. Infine, due indicazioni banali, ma sempre valide: tieni i finestrini chiusi per migliorare l’aerodinamica ed evita di trasportare pesi inutili a bordo.

Sali a bordo di Nuova Audi Q4 e vivi appieno l’esperienza di guida 100% elettrica, anche a noleggio. Le nostre quattro concessionarie Audi ufficiali di Alessandria, Alba, Asti e Borgo San Dalmazzo (CN) sono aperte, in totale sicurezza. Passa a trovarci, preferibilmente su appuntamento, o contattaci, anche in videochiamata. Ti aspettiamo!

Condividi l'articolo sui tuoi social!

Altre news dal mondo Myaza

  • approccio audi

    Sostenibilità delle materie prime e processi di estrazione

    Le materie prime metalliche sono fondamentali per molte delle tecnologie che caratterizzeranno il prossimo futuro, […]

    leggi di più
  • velocità di ricarica auto elettriche

    Autonomia e performance di ricarica delle auto elettriche

    Autonomia e velocità di ricarica sono due caratteristiche fondamentali per le auto elettriche. Ma più […]

    leggi di più
  • Electric Friendly

    Quest’estate cresce il fenomeno dell’elettroturismo

    Le stazioni di ricarica presso hotel e campeggi sono un servizio sempre più richiesto dai turisti nell’estate 2022. […]

    leggi di più
  • audi A6 avant e-tron

    La mobilità del futuro al Fuorisalone

    La Casa dei Quattro Anelli conferma la propria presenza nella cornice della Milano Design Week in corso […]

    leggi di più

Per qualsiasi informazione o richiesta siamo a tua disposizione, anche su Whatsapp! 

WhatsApp
0131.242444

Telefono
0131.242444

Email
info@audizentrum-al.it