Audi, parte l’avventura F1

Audi entra nella classe regina del motorsport. In occasione del Gran Premio del Belgio di Formula 1 a Spa-Francorchamps, la Casa dei Quattro Anelli ha ufficializzato la propria presenza nel massimo campionato a ruote scoperte. Scopri di più nelle prossime righe!

È ufficiale: Audi in F1 dal 2026

Dopo lunghi mesi di trattative e indiscrezioni, è arrivato l’annuncio ufficiale: dal 2026 Audi gareggerà nel Campionato mondiale di Formula 1 FIA con un propulsore appositamente sviluppato. Lo ha comunicato la stessa casa di Ingolstadt in una conferenza a Spa, alla quale erano presenti il presidente della FIA Mohammed Ben Sulayem, il presidente della F1 Stefano Domenicali, il presidente del consiglio di amministrazione di AUDI AG Markus DuesmannOliver Hoffmann, membro del consiglio di amministrazione per lo sviluppo tecnico.

Verso l’obiettivo carbon neutral

Fattori determinanti per la partecipazione di Audi in Formula 1 sono le nuove regole tecniche, che si applicheranno dal 2026 e che prevedono un livello superiore di elettrificazione rispetto allo standard odierno e l’utilizzo d’innovativi carburanti sostenibili. La Formula 1 si è posta l’ambizioso obiettivo di divenire carbon neutral entro il 2030. Altro punto fondamentale arriva dagli investimenti necessari: all’attuale tetto massimo dei costi per i team, dal 2023 si affiancherà un budget cap per i produttori di power unit.

Il ruolo chiave di Audi nella trasformazione della Formula 1

“La Formula 1 è sia un palcoscenico globale per il nostro marchio sia un laboratorio di sviluppo altamente stimolante. La combinazione di alte prestazioni e competizione è sempre un motore di innovazione e trasferimento tecnologico nel nostro settore. Con le nuove regole, per noi è il momento giusto per essere coinvolti. Dopo tutto, sia la Formula 1 che Audi perseguono chiari obiettivi di sostenibilità“, ha spiegato durante la conferenza stampa Markus Duesmann, presidente del consiglio di amministrazione di AUDI AG. “Alla luce dei grandi balzi tecnologici che la serie sta compiendo verso la sostenibilità nel 2026, possiamo parlare di una nuova Formula 1. La Formula 1 si sta trasformando, e Audi ha deciso di introdurre un nuovo sistema di gestione delle emissioni“, ha aggiunto Oliver Hoffmann, membro del consiglio di amministrazione per lo sviluppo tecnico. “Uno stretto legame tra il nostro progetto di Formula 1 e il dipartimento di sviluppo tecnico di Audi consentirà di creare nuove sinergie”, ha concluso Hoffmann.

Le concessionarie Audi ufficiali di Alessandria, Alba, Asti e Borgo San Dalmazzo (CN) sono aperte, in totale sicurezza. Passa a trovarci, preferibilmente su appuntamento o contattaci per qualsiasi informazione o richiesta. Ti aspettiamo!

Condividi l'articolo sui tuoi social!

Altre news dal mondo Myaza

Per qualsiasi informazione o richiesta siamo a tua disposizione, anche su Whatsapp! 

WhatsApp
0131.242444

Telefono
0131.242444

Email
info@audizentrum-al.it